Sai investire in Forex? Alcune informazioni utili

Si sente frequentemente parlare di forex on line e spesso arrivano messaggi nella casella di posta elettronica che ci invitano a investire in questo settore (poi metti il title del link “investire forex”) promettendo facili guadagni in poco tempo, ma è davvero tutto così facile e di cosa si tratta?

Quando si investe sul forex, non si fa altro che investire in moneta, il guadagno è dato dalla differenza del valore delle monete scambiate, come ogni investimento il segreto è individuare il giusto momento in cui è consigliato acquistare o vendere e soprattutto con quale moneta effettuare lo scambio.

In questo mercato i maggiori centri di scambio sono londra, New York e Tokio.

Il mercato forex viene anche definito OTC ovvero Over the Counter ad indicare la mancanza di un luogo fisico e questo perché tutte le operazioni avvengono on line o telefonicamente, l’altra diversità rispetto ai comuni mercati di investimento è data dal fatto che qui si può operare 24 ore su 24.

Gli scambi di moneta prendono il nome di short e long, nelle operazioni long l’investitore acquista moneta con la speranza che essa aumenti di valore e che quindi al momento della vendita ci sia un lucro, poi abbiamo operazioni short ad indicare la vendita di moneta. In questo mercato si opera con moltissime monete ma i maggiori scambi avvengono tra euro- dollaro, sterlina- dollaro e infine sterlina- yen giapponese ciò perché queste sono le monete più conosciute, ovvero di cui più sono conosciuti i meccanismi che vanno ad influenzare il valore delle stesse ed è quindi più facile prevedere aumenti e diminuzioni di valore.

Per investire nel forex vi sono due modalità, tramite broker, si tratta di intermediari che per vostro conto procederanno a compiere le operazioni sul mercato, oppure potete avvalervi di banche o società di trading on line, queste mettono a disposizione delle piattaforme per operare on line. Spesso offrono anche dei bonus e delle guide per operare al meglio in questo settore, in alcuni casi è possibile usufruire di simulatori, potrete così iniziare a capire come funziona il forex e ad esercitarvi senza spendere soldi e quindi al riparo dai rischi.

Una nozione importante in questo settore è la leva, operando con la leva è possibile investire più di quello che realmente si ha a disposizione, questo permette di moltiplicare i guadagni, ma nel caso di perdita le stesse sono rilevanti, ecco perché è bene stare attenti. Perché si applica il rapporto di leva? Il mercato delle monete, a differenza ad esempio del mercato azionario, in una giornata non vede grandi variazioni, si tratta di un mercato abbastanza fisso, ciò vuol dire che giornalmente vi sono poche perdite e pochi guadagni ciò implica che per poter avere guadagni consistenti si deve operare con somme importanti che non sempre sono a disposizione di chi opera nel forex, il rapporto di leva elimina tale problema, però in caso di perdita anche la stessa sarà moltiplicata in base al rapporto di leva applicato. Un rapporto 1 a 10 implica che investendo uno è come se si investisse dieci e quindi i ricavi e le perdite non saranno calcolate su 1 ma su 10.

Per operare con successo nel forex è necessario informarsi e cercare di conoscere le monete e i fattori che incidono sul loro valore, in particolare i fattori sociali ed economici, oltre che politici. questo è il motivo per il quale alcune monete sono più utilizzate di altre.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *